Vino Veneto Serprino: l’estate dei Colli Euganei

vino colli euganei Serprino

Veneto: vino colli euganei - Serprino

Oggi vado a presentarvi un vino veneto davvero brillante sia per carattere che per proprietà organolettiche: il Serprino dei colli euganei.

Leggenda vuole che fosse il vino prediletto dall’imperatrice romana Livia moglie di Augusto e da lei portato dal carso (dove trae le proprie origini) nei dolci colli euganei, nei quali il vitigno trovò un terreno assai congeniale per acquistare personalità.

Di colore verde acqua chiarissimo e limpidissimo con riflessi giallo oro,regala uno spiccato profumo di frutta estiva, tra cui emerge la pesca gialla matura con lievi note di ananas.

Anche il meraviglioso sapore è un trionfo di frutta fresca estiva con notevole sentor di fragola. Fresco, leggero e lievemente frizzante è altresì godibilmente delicato, morbido ed allegro al punto da infondere subitanea felicità.

E’ un vino dal carattere eternamente giovane e ciò fa si che sia decisamente galvanizzante!

Ottimo con con antipasti magri,primi leggeri,piatti di pesce in genere e come aperitivo; io ve lo consiglio come vino a tutto pasto, soprattutto abbinato a pietanze molto raffinate.

Share
cantina, recensione vino, veneto, vino , , , ,

2 comments


  1. Monica

    Non lo conoscevo e la tua descrizione mi ha fatto venire voglia di provarlo. Mi puoi consigliare un’etichetta? Grazie

    • Oste

      Ciao Monica grazie della visita ..è un piacere sapere di averti fatto conoscere un vino a me molto caro :)
      Comuque una buona etichetta è quella dell’azienda vitivinicola Il Pianzio di Guglielmo e Vittorio Selmin di Galzignano Terme [PD] -> http://www.ilpianzio.it/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>