Il Vino Raboso, una nobiltà nascosta

Oggi vi presento una delizia veneta dalla nobiltà recondita: il vino Raboso.

Il vitigno è d’antichissima origine; leggenda vuole che il nome derivi da un fiume dimora di una bellissima ninfa, fiume presente oggi in provincia di treviso ed affluente del Piave.

Vino Veneto - Raboso

Vino Veneto - Raboso

Pur essendo frizzante, è un vino dal carattere decisamente severo e molto sanguigno. Dal tipico profumo di campagna notturna estiva con forte sentore di fragolina di bosco; un colore rosato scuro, brillante con sfumature rubino e porpora accompagna un sapore di fragola, lampone, rosa, gelsomino, mela e cocomero.

Freschissimo e piacevole ma per nulla vellutato, è un vino che riporta una bizzarra  contraddizione: quella di essere dolce ed a tratti acido allo stesso tempo. A questo punto vi chiederete con cosa si abbina questo insolito nettare: antipasti di salumi in genere, formaggi francesi ed aperitivi; ma vi posso assicurare che è ottimo con la carne alla brace: provate!

Share
veneto , ,

3 comments


  1. il vero Raboso DOC e’ tutt’altra cosa…

  2. Pingback: Vino Raboso e Vino Rabosello | Vini d'Italia | Vini veneti | il blog dell'oste

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>