Il vino Rosato dei Colli Euganei

Vini Veneti - Rosato dei colli Euganei

Vini Veneti - Rosato dei colli Euganei

La corona patavina costituita dai dolci colli euganei, oltre al rosso, regala un altro vino di pronto consumo, ma dalla tipica caratteristica di delicatezza ovvero il Rosato dei Colli Euganei.

[foto] I vitigni che concorrono alla sua produzione sono in personalizzate percentuali: MerlotCabernet Franc, Cabernet Sauvignon, Barbera e Raboso; coltivati a cordone speronato su terreno calcareo dallo scheletro sassoso ad una media altitudine di 100 metri sul livello del mare.

La durata della macerazione invece,è di 22 ore; quella dell’affinamento (rigorosamente in barriques) di 5 mesi, senza alcuna modalità di stabilizzazione. Da ciò ne scaturisce un vino che ha con sè il colore caldo dei suggestivi tramonti contemplati dai colli stessi, nonchè il profumo fruttato dei loro dolci pendii.

Rosa antico molto cipriato con nuances fucsia è in effetti il tipico colore; profumo di botte, frutta secca e sali minerali lo rendono oltremodo interessante; mentre al gusto prevalgono sensazioni di marasca e spezie decisamente gradevoli.

Si sposa con minestre, bolliti, umidi, arrosti di carni bianche e pollame (nei molti ristoranti del loco è consuetudine abbinarlo a queste pietanze); ma gli autoctoni dicon bene quando sostengono che il must è consumarlo con la pasta e così ho fatto: un vino tipicamente italiano visto che accompagna amorevolmente ogni tipo di pastasciutta con altresì ogni tipo di condimento!

Share
recensione vino, veneto , ,

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>